parlo di me

Mi scrive Laura Antonini

Qualche tempo fa avevo scritto una mail a Laura Antonini, conduttrice di megajay, per chiederle se aveva voglia di leggere il libro e poi parlarne durante il suo programma. Accettata la proposta, inviato il romanzo, ecco arrivare oggi una sua mail, ve la ripropongo con la mia lettera di risposta.   Ciao Massimo, ho letto […]

E Sti ca…..

Riflessioni plantarie di riflessologia planetaria sai che c’è? Che io non ho mai creduto a quelli che ogni giorno hanno qualcosa da dire…..a parte le insperate eccezioni ( tempestina ). Devo prendere una parte. Sarà perchè stamattina nel bagno leggevo un libro sui canti partigiani e l’autore si preoccupava del fatto che oggi nessuno prende […]

UNA SERIE DI PROGETTI

Parlo di me Di me Me Di solito il radiodramma è un lavoro relativamente breve, che può essere però anche diviso in parti (tipicamente due o tre, come gli atti teatrali). Non sono radiodrammi, ma piuttosto sceneggiati, i lavori divisi in puntate. Altra caratteristica del radiodramma è da considerarsi, per alcuni, la sua originalità (si […]

23.50

La musica tedesca è sentimentale e non l’avrei mai detto!   E DIRE CHE UNA VOLTA DERIDEVO L’AUTOREFERENZIALITA’    DA BIMBO PENSAVO DI RESISTERE UNA RIPRESA SUL RING CON TYSON     NON MI PIACE PIU’ COME UNA VOLTA RESTARE SOLO IN CASA   SONO UN ESTIMATORE DEL NONSENSE, MA NON RIESCO A RIPRODURLO SCRIVENDO […]

Sensazione tattile

259 grammi gialli 259 grammi è il peso di Non ho dormito mai. L’ho pesato sulla bilancia elettronica. L’ho fatto oggi, perché oggi l’ho preso in mano per la prima volta, perché oggi ho potuto vedere il lavoro finito. Mi piace assai. E con quest’arrivo, piovono un invito a Radio Popolare / Radio Tandem, in […]

Parlo di me

Tutto sommato, per la prima volta, parlo di me, così, diretto,diritto in faccia Dunque. Prima di tutto. Non ho mai pensato di fare lo scrittore nella vita, non ho mai pensato che qualcuno pubblicasse un mio libro, per trentatré anni non ho mai spedito nulla a chi che sia. Un giorno è accaduto che mi […]